La RAI scopre SULMONA : “SULMO MIHI PATRIA EST”

Col quale venne dal Frigio monte l’esule Solimo,
che diede il nome alla città di Sulmona

Con questi versi il grande poeta Publio Ovidio Nasone racconta la nascita della sua città, nella quale nacque il 20 marzo del 43 a. C. Proprio secondo la leggenda Sulmona venne fondata dall’eroe frigio amico di Enea, Solimo, e da quest’ultimo si suppone prese il nome. Anche il famoso storico latino Tito Livio nella sua opera Storia di Roma dalla sua Fondazione, narra di Sulmo la bella e antica città dei Peligni dalle alte e possenti mura che, fedele a Roma, chiuse le proprie porte ad Annibale.abruzzolink_gilda_molinaro_06

Durante il Medioevo Sulmona raggiunse il suo massimo splendore. In particolare durante il regno dell’imperatore Federico II di Svevia, che avendo grande stima della città e riconoscenza per la fedeltà da essa dimostrata , la fece capitale dell’Abruzzo.

Non si può resistere…occorre visitarla Sulmona

http://abruzzolink.com/?page_id=203&lang=it&tour_id=104

 

Share onShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Add a Comment