La settimana del baratto: dal 16 al 22 novembre molti B & B abruzzesi vi aspettano.

  Anche in Abruzzo come in tutta Italia, torna la settimana del baratto.

settimana del baratto 2015Dal 16 al 22 novembre 2015 arriva la settima edizione di un’ iniziativa che non smette di avere successo: del resto non poteva essere altrimenti, l’idea è a dir poco  vincente e perché no, anche molto “romantica”: far muovere viaggiatori o aspiranti tali lungo tutto lo Stivale, incrementare il turismo e favorire i rapporti umani, ormai in parte compromessi sia dalle moderne tecnologie che da una società che ci rende sempre più egocentrici e arrivisti.

Torna così la Settimana del Baratto 2015, durante la quale si potrà alloggiare gratuitamente come nel resto della Penisola, seguendo lo spirito dell’iniziativa e la voglia di visitare luoghi lontani e mai visti, oppure luoghi vicini ma poco conosciuti. La manifestazione è organizzata anche quest’anno dal portale www.bed-and-breakfast.it, che permette di dormire nei B&B italiani senza pagare in denaro ma fornendo il proprio contributo in materia a seconda delle proprie capacità o possibilità .

La grande innovazione che La settimana del baratto ha portato per turisti e albergatori è la possibilità di fare proposte nell’area virtuale del sito, diviso per regioni. L’area diventa infatti un vero e proprio “salotto” dove conversare e mettersi d’accordo sulle esigenze degli albergatori e le proposte dei turisti. In molti casi, gli albergatori hanno idee molto chiare e descrivono in maniera chiara quel che desidererebbero avere in cambio dell’ospitalità, dunque per i turisti che hanno determinate disponibilità è tutto molto semplice.

Organizzazione dunque e cordialità, per un soggiorno soddisfacente per il turista e proficuo per l’albergatore. Visitando il sito www.bed-and-breakfast.it, i turisti possono subito controllare quali sono i bed and breakfast affiliati al portale e scegliere dove andare, soprattutto in base alla richiesta dell’albergatore. L’accordo tra viaggiatori e proprietari delle strutture ricettive dev’essere accettato da ambedue le parti prima della prenotazione, dopo di che il gioco è fatto e si può partire! Nella nostra regione la lista dei desideri degli albergatori è davvero molto variegata, dunque se siete curiosi di visitare l’Abruzzo durante questa settimana avete ancora un po’ di giorni a disposizione per cercare qualcosa che faccia al caso vostro! Questo link diretto alle strutture ricettive abruzzesi aderenti alla settimana del baratto.

Share onShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest