I Vignaioli in Abruzzo: Marramiero

Azienda Agricola Marramiero

È agli inizi degli anni ’90 che il fondatore Dante  Marramiero, affascinato da un paesaggio che passa  in rapida successione dalle vette del Gran Sasso alle  morbide colline fino ad arrivare al mare, capì che lì  sulla terra appartenuta da decenni alla sua famiglia,  dove erano presenti vigneti reimpiantati negli anni  ’60 e ’70 da ceppi già esistenti dall’inizio del ‘900, poteva valorizzare l’azienda viticola dando vita al suo  progetto di lavorazione delle uve, di invecchiamento del vino e di imbottigliamento.

La sua eredità è stata raccolta  da suo figlio Enrico.

L’attività dell’Azienda Marramiero non è mai stata vissuta come un mero lavoro, ma piuttosto  come un’orgogliosa avventura nella quale misurare le dimensioni dell’amore per la terra e mantenere la profondità  delle proprie radici abruzzesi.

I vini Marramiero sono il frutto di questa storia in cui si incontrano e si fondono l’amore per la terra e l’attenzione per il progresso, l’attaccamento al lavoro e lo sprigionarsi dell’arte, il rispetto dei  più antichi processi di vinificazione e l’utilizzo delle più moderne tecnologie.

Azienda Agricola Marramiero - Cantina

Share onShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest