La pizza lievitata.

Nel periodo di pasqua, grande tradizione nella mia famiglia, si andava a Giulianova dai nonni per fare le pizze lievitate, una festa su festa!!!!!

Ingredienti:
kg.1 di farina (anche più)
7 uova
400 di zucchero
300 ml. di vino bianco
300 ml. di olio extra vrgine di oliva
uvetta, semi di anice,limone grattugiato
3 cubetti di lievito.

Esecuzione:
Metto la farina, il lievito e l’acqua, formo una pastella morbida che lascio lievitare per 1 ora. Metto la farina a fontana sulla spianatoia, verso le uova, lo zucchero e sbatto energicamente, poi aggiungo la pastella, l’olio, il vino, i 2 cubetti di lievito, e lavoro il tutto a lungo,  infine aggiungo i semi di anice, il limone grattugiato e l’uvetta passa (rinvenuta un’ora prima in acqua). Verso il tutto in una teglia alta e larga, imburrata ed infarinata, lascio lievitare l’impasto per almeno 12 ore, deve ricrescere almeno il doppio, inforno a 160 per almeno un ora e mezzo,(prova stecchino per vedere se è cotta).

Prima di consumarla, consiglio di lasciarla riposare un giorno, la servo sempre con un bicchierino di  ratafia.

 

Share onShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest