A LORETO APRUTINO, UNA LACRIMA D’AMORE.

Perché di Amore si parla, sempre e comunque, quando si investe in speranze, dignità e vitalità per generare un figlio.

Loreto Aprutino - La Statua della Pietà Storia ed Arte

Locandina dell’evento

Una lacrima d’Amore può essere trasparente e salata può significare felicità o tristezza, quando poi, questa lacrima d’Amore è una lacrima di sangue è l’Amore che diventa disperazione e dolore di quello così profondo da non vederne la via d’uscita.

A Loreto Aprutino il 30 marzo 2015 si racconterà la lacrima di Maria, di una madre, che tutti conosciamo. Una madre che ha cresciuto un figlio sapendo che prima o poi l’avrebbe lasciata, ma non certo per accompagnarsi ad una donna. La grandezza di Maria sta nell’aver accettato e nell’aver amato comunque quel figlio, di aver riconosciuto nell’essere stata scelta un miracolo e non una condanna, l’aver delirato di dolore per i suoi ultimi respiri, e poi ancora per giorni e giorni fino a quando Dio preso a pietà le ha concesso la possibilità di riabbracciarlo in un’altra dimensione, lontano dalle folle che accompagnavano Gesù suo figlio prediletto.

Loreto Aprutino - Santa Maria in Piano

Santa Maria in Piano

Quel che a Loreto “Un gruppo di Amici” compiranno nella serata del lunedì Santo, 30 marzo alle ore 18.00, è emozionante quanto singolare. Partendo dai graffiti presenti in Chiesa che narrano della Madonna della Pietà che Il 15 giugno del 1533 gettò lacrime di sangue il prof. Panzone, prof. Pagliarello e l’Architetto Santangelo ci guideranno in un interessante viaggio tra Cristianità e Arte.

Prof.re Alessandro Panzone introdurrà il “gruppo amici”, promotore dell’iniziativa, raccontando la genesi della sua formazione, legata alla commemorazione fatta, qualche anno fa, dello zio Don Romeo Panzone, che rivestì il ruolo di Superiore Generale della Famiglia dei Discepoli e dell’Opera Nazionale per il Mezzogiorno d’Italia, uomo di fede e teologo insigne.

Loreto Aprutino - Santa Maria della Pietà - graffito del 1553

Graffito del 1553

Seguirà l’intervento del prof. Pagliarello che delineerà un breve profilo del contesto storico nel quale si inseriscono i fatti ”miracolosi” della statua della Pietà, il più antico dei quali risale al 1533, come riporta un graffito presente nella cappella di Francesco d’Aquino («1533 a dì 15 di iugno fece li miracoli Scta Maria et gettò lacrime co sangue a l’occhi et a dì 17 alluminò uno ceco»).

L’Architetto Santangelo illustrerà gli aspetti storico-artistici della statua, che si inquadra nel filone della cosiddette “Vesperbild”, sculture di manifattura tedesca raffiguranti il tema della Pietà.

Cosa abbia potuto sconvolgere così tanto l’Anima di questa Madre da rievocare quel Dolore di Sangue, nessuno ce lo potrà dire, ma in quest’epoca misteriosa in cui viviamo, dove vittime del consumismo, della crisi economica  e della frenesia della vita dove troppo facilmente ci lasciamo andare ad atti di violenza, in una settimana importante per la comunità Cristiana quale quella della Settimana Santa, fa riflettere l’unione di questi Amici che con coraggio e senza l’aiuto di nessuna “forza politica” ci raccontano e si impegnano a far conoscere ai loro stessi concittadini il Mistero di questa Statua Lignea che silenziosa troneggia sull’Altare Maggiore di una delle Chiese più importanti della Regione tanto conosciuta per l’Affresco del Giudizio.

Loreto Aprutino - Santa Maria in Piano - Giudizio universale

Giudizio universale

Senza volere l’intervento degli “Amici” compie il primo passo, ci auguriamo che seguano anche quelli della protezione, valorizzazione e promozione, di un racconto tanto bello come quello della Cristianità così come incoraggiato da Papa Francesco con il nuovo Giubileo.

Vi invitiamo dunque a partecipare numerosi per essere testimoni di questo evento che segue la rievocazione della “Via Crucis Figurata 2015” ore 19.00 del 29 marzo Domenica delle Palme, anticipa  “Lu Giuviddì Sande – Canti di questua sulla Passione”, e la “Processione del Venerdì Santo”.

Summary
Event
La Statua della Pietà: Storia ed Arte
Location
Un Gruppi di Amici di Loreto Aprutino, Chiesa di Santa Maria in Piano,Loreto Aprutino,Abruzzo
Starting on
03/30/2015
Ending on
03/30/2015
Share onShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest